domenica, maggio 28, 2017
Home > Blog > Rinnovare le emozioni

Rinnovare le emozioni

Rinnovare le emozioni

Marzo: mese della donna, mese della primavera, mese della rinascita e del rinnovamento.

Si rinnova la natura, si rinnova l’aria, si rinnova la vita.

Rinnovare e rinnovarsi, il cambiamento è una costante della nostra vita.

Ci rinnoviamo in mille modi: le donne, di solito, cambiano taglio o colore di capelli, noi uomini ci facciamo crescere la barba (o ci rasiamo, se siamo sempre stati “barbuti”). Smettere di fumare, cominciare una dieta, modificare il modo di vestire: sono messaggi che lanciamo all’esterno: mutiamo qualcosa nel nostro aspetto per comunicare un cambiamento di stato, avvenuto o in atto.

Ma sei sicuro che sia necessario cambiare qualcosa all’esterno? Non sarà che il vero cambiamento avviene quando guardiamo alle solite cose con nuovi occhi, con uno sguardo rinnovato?

Il libro che all’epoca non ti era piaciuto, o quello che hai amato tantissimo, prova a rileggerlo adesso, vi troverai sensazioni ed emozioni nuove, perché non sei più la persona che un tempo ha letto quella storia e quei pensieri.

I versi della canzone della tua infanzia o della tua adolescenza, riascoltali, sia da solo che con i tuoi vecchi amici; il tuo film preferito, riguardalo. Visita luoghi dov’eri già stato e scoprirai che hanno l’odore e il sapore di posti mai visti e che ti possono dare l’energia per andare avanti nel tuo viaggio.

Rompi gli schemi, anche se ti fa paura. Cammina nudo per casa, senti sotto i piedi le mattonelle gelide, al mattino prendi il caffè fuori al balcone, se hai la fortuna di avere di fronte un bel panorama è il massimo. Respira profondamente: è benzina per il tuo motore.

Fermati ad osservare una coccinella su una foglia, il percorso di una goccia di rugiada o il cammino laborioso delle formiche, che riescono a sollevare carichi pari a100 volte il proprio peso.

Fa’ come il calabrone, che ha le ali troppo piccole per reggere il suo corpo in volo…ma lui non lo sa, e vola lo stesso!