sabato, settembre 23, 2017
Home > I LOVE Stabiae > Archivio di Giuseppe Plaitano, custode della memoria stabiese

Archivio di Giuseppe Plaitano, custode della memoria stabiese

Archivio di Giuseppe Plaitano, custode della memoria stabiese

Il riconoscimento del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per “l’interesse storico particolarmente importanteè solo una conferma del grande valore dell’Archivio Giuseppe Plaitano: una prestigiosa raccolta di scatti, oggetti, testi d’epoca, pezzi unici, documenti storici sulla città di Castellammare di Stabia.

Giuseppe Plaitano, dipendente ASL con il pallino del collezionismo, è proprietario di un Archivio unico: circa 1500 immagini storiche, come la foto che ritrae il tram che collegava Castellammare a Sorrento, o quella che ha immortalato gli operai della Fincantieri intenti nella costruzione dell’Amerigo Vespucci. In oltre trent’anni di ricerca, l’Archivio si è arricchito di documenti preziosi, tra cui anche un rarissimo autografo di Raffaele Viviani.

Da alcuni anni, grazie alla collaborazione con il portale liberorocercatore.it, il dott. Plaitano è diventato un punto di riferimento per chiunque desideri conoscere notizie e curiosità sulla città di Castellammare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *